, , , , , , ,

Pensierifattiamano.it a Pitti Filati

La prossima settimana, esattamente dal  25 al 27 gennaio, torna l’appuntamento con Pitti Filati, giunto alla 70° edizione.

Si tratta di una manifestazione esclusiva alla quale si può partecipare solo in quanto operatori del settore o addetti stampa, quindi, desiderando moltissimo parteciparvi, una decina di giorni fa avevo richiesto all’Ufficio stampa di Pitti Immagine l’accredito come addetta stampa in qualità di autrice di Pensierifattiamano.it.

Sinceramente non ci speravo molto, invece oggi la riposta:

“Gentile Maria Cristina,comunico il suo nominativo alla registrazione stampa c/o Fortezza da Basso dove potrà ritirare il badge di accesso durante i giorni di fiera. Cordialmente”

WOW!

Pitti Filati è il salone di riferimento nell’eccellenza della filatura per maglieria (e aguglieria), nel quale convergono tutte le nuove tendenze internazionali del settore. Un appuntamento immancabile per gli addetti ai lavori: oltre 4.000 i compratori, dei quali 1.500 i buyer provengono dall’estero, con mercati di riferimento come Germania, Gran Bretagna, Francia, Svizzera, Stati Uniti, Spagna, Giappone, Olanda, Turchia, Russia, Svezia e Hong Kong.

Tra le principali novità di Pitti Filati 70, E-PITTI.COM, una versione virtuale dei saloni di Pitti Immagine, per la prima volta estesa anche a Pitti Filati, permetterà ai compratori di prolungare l’esperienza della fiera e agli espositori di moltiplicare le opportunità di contatti; Futurural, il rapporto tra l’uomo e l’ambiente rurale, è il nuovo concept dello spazio ricerca, evoluzione, all’interno della manifestazione, della struttura e del layout dell’area Fashion at Work e dello Spazio Ricerca stesso.

E ancora,
il tema-guida delle manifestazioni di Pitti Immagine di gennaio 2012, It’s Graphics Now!: un tributo alla comunicazione visiva e al suo inscindibile ruolo nel tradurre in segni, forme e sensazioni il nostro presente.

Insomma ci saranno molte cose da vedere, materiale da poter condividere, storie, e ancora storie, da raccontare.

Seguitemi, ne vedremo delle belle!

 

 

 

 

 

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] A Pitti Filati come blogger!         Ho partecipato alla prima edizione del Kreativ di Bolzano, in qualità di blogger reporter, esperienza bellissima che mi ha permesso di  conoscere e confrontarmi con alcune ‘colleghe’ blogger, poi ho visitato Abilmente che, devo dire, mi ha veramente entusiasmata. A fine gennaio ho avuto l’opportunità di partecipare a PittiFilati, in qualità di blogger, una manifestazione veramente prestigiosa dove ho potuto ‘tastare’ il mondo dei filati dal punto di vista dei produttori, cogliendone le tendenze e le nuove composizioni. Credo che le fiere legate alla creatività, specialmente se ben organizzate e di ampio respiro, che non si limitino al puro aspetto commerciale, ma siano punto di incontro per le varie realtà del mondo handmade, quindi presentino anche l’aspetto sociale ed artistico di questo mondo, siano veramente un momento di grande crescita per tutte le creative che vi prendono parte. Inoltre non  è da sottovalutare il  ‘fattore visibilità’ che manifestazioni di questo tipo possono dare, sto appunto lavorando in questo senso e cercando di creare sinergie con gli organizzatori di queste manifestazioni in modo tale da sensibilizzarli circa l’importanza di creare aree dedicate all’incontro, all’interno dello spazio/fiera, luoghi fisici dove potersi confrontare, prendere contatti e creare collaborazioni.         Il web è anche il tuo lavoro “vero”, cosa ne pensi del binomio maglia-internet e come vedi l’ambiente italiano? […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *