Articoli

, , ,

Lezioni di maglia: tecniche per mancini

Organizzando i knit cafè mi è capitato di trovarmi in imbarazzo di fronte alla legittima obiezione di alcuni amici mancini: io sono mancino, devo lavorare a maglia come i destri?

In effetti…una domanda che non mi ero mai posta prima…

Quindi mi sono riproposta di fare alcune ricerche e scoperto che è (ovviamente) possibile lavorare facilmente a maglia anche per i mancini, basta invertire il procedimento, passando le maglie dal ferro di destra al ferro di sinistra, anche se molti mancini preferiscono lavorare a maglia con la destra in quanto, invertendo il procedimento, alcune lavorazioni risulterebbero molto difficili da realizzare e si dovrebbero apportare troppe modifiche al progetto.

Ecco una panoramica delle tecniche base da utilizzare.

Avvio del lavoro a sinistra

Se siete mancini troverete questo metodo per l’avvio delle maglie molto più semplice di altri; è simile all’avvio ad asola con 1 ferro, quindi anche per questo dovrete calcolare anticipatamente quanto filo utilizzare, prevedendo 2 cm per per maglia. Dopo aver calcolato quanto filo utilizzare, fare il nodo scorsoio, tenere il ferro con il nodo scorsoio nella mano sinistra, a questo punto avvolgere la quantità di filo misurata attorno al pollice, da dietro in avanti. Avvolgere l’estremità del gomitolo sull’indice della destra e fermare le due estremità tra palmo e dita.

 Infilare la punta del ferro nell’anello sul pollice

Inserire la punta del ferro nell’anello intorno all’indice, dall’alto verso il basso, e passarla attraverso l’anello sul pollice, quindi tirare la maglia. Ripetere fino a quando avrete avviato il numero di maglie richiesto.

Come tenere i ferri e il filo

Il modo corretto per tenere i ferri è forse la cosa più difficile da imparare nel lavoro a maglia ma, con un pò di pazienza e di costanza, si arriverà a capire la giusta posizione e a farla propria.

Per quanto riguarda i mancini il metodo più indicato è sicuramente tenere il ferro con le maglie avviate nella mano destra, avvolgere il filo intorno al mignolo e quindi all’indice della sinistra.

L’altro ferro sarà nella mano sinistra, tenuto dall’alto e la tensione del filo sarà controllata dall’indice della sinistra. Il filo sarà tenuto avvolto a questo dito leggermente teso.

Maglia a diritto per mancini

Consiglio ai mancini di provare questa tecnica per capire se riscontrano meno difficoltà che lavorare con la destra.

Tenere il ferro con le maglie avviate nella mano destra e il filo nella sinistra

Infilare dal davanti la punta del ferro di sinistra nella prima maglia del ferro di destra

Gettare il filo che tenete nella mano sinistra sotto e poi intorno alla punta del ferro di sinistra

Far passare la punta del ferro di sinistra, con il filo avvolto, attraverso la maglia sul ferro destro.

Dopo aver eseguito il punto precedente ‘liberare la maglia’ (fatela scivolare dal ferro di destra).

Maglia a rovescio per mancini

Per la maglia a rovescio portare il filo sul davanti del lavoro

Infilare la punta del ferro di sinistra nella prima maglia del ferro di destra, da dietro in avanti.

Gettare il filo sopra e intorno alla punta del ferro di destra.

Far passare la punta del ferro di sinistra, con il filo avvolto, all’indietro attraverso la maglia sul ferro di destra, assicurandovi che quest’ultima rimanga sul ferro.

Far uscire completamente l’anello della maglia e far scivolare la maglia già lavorata dal ferro di destra, creando così una nuova maglia sul ferro di sinistra.

[box] Un trucchetto per facilitare la comprensione degli schemi:

se una tecnica illustrata per lavorare con la mano destra vi crea difficoltà, portate lo schema/rivista/libro davanti lo specchio e guardate se il riflesso speculare vi chiarisce la procedura.

Dovrebbe funzionare![/box]

Condivido anche un video trovato su YouTube

Cari mancini, adesso non avete più scuse…Buon lavoro!

, , ,

Lezioni da maglia: rivediamo l’avvio delle maglie

Negli incontri knit cafè la cosa che ho maggior difficoltà ad insegnare è l’avvio delle maglie.

Ovviamente perchè è la prima cosa che si approccia e sembra la più complicata, inoltre la mia tecnica non è la più semplice ed io…so fare solo quella! O meglio, per me è talmente automatico avviare le maglie nel mio modo che dimentico tutti gli altri.

Ecco quindi che ho pensato a questo post , una raccolta di video tra i tanti pubblicati su  YouTube circa le diverse modalità di avvio del lavoro.

In questo primo video viene spiegata la tecnica che utilizzo io, pubblicato da videofatalu

ed ecco un’altra tecnica, forse più semplice da ricordare, pubblicato da TheWoolShop

Infine il il metodo alternativo proposto da Un gomitolo al giorno

 

scegliete voi quello che vi sembra più chiaro e fate qualche prova…dai, è facile 🙂