Lavatrici piccole: guida all’acquisto, scelta del modello e prezzi

Lavatrici piccole: guida all’acquisto, scelta del modello e prezzi

Gli elettrodomestici in casa ci rendono la vita facile. Sono immancabili i frigoriferi e soprattutto le lavatrici. Senza quest’ultima sarebbe impossibile conciliare tempo, lavoro e lavaggi a mano. Per andare incontro alle richieste dei diversi clienti, che hanno anche casa che possono essere di diversa grandezza o avere a disposizione una determinata metratura, esistono dimensioni diverse per le lavatrici.

Parliamo di quelle che sono “piccole”. Alcune di essere arrivano ad una dimensione di 40×40, per un massimo di peso di 2 chili di indumenti da lavare. Poi ci sono anche quelle che hanno larghezze di 80 centimetri, similari a quelle “normali”, ma che sono alte e strette oppure larghe e basse. In base alla metratura che si deve occupare possiamo avere una “piccola lavatrice” da usare.

Fare attenzione ai programmi e al peso

Una lavatrice piccola non è comunque un giocattolo, anche perché ha un costo che si deve sostenere ed utilizza anche elettricità, acqua e detersivi vari. Nella scelta a cosa si deve fare attenzione? Ebbene la cosa migliore è quella di pensare ai programmi e al peso. I programmi che devono essere sicuri, sono:

  • Lavaggio a freddo
  • Superiore ai 60°
  • Delicati

Praticamente in questo modo si ha almeno una serie di lavaggi che sono basici e dunque utilizzabili per la maggior parte degli indumenti. Il peso è un fattore che incide molto sulla qualità della piccola lavatrice. Se ad esempio compriamo una lavatrice che riesce a lavare 2 chili di bucato, se andiamo a introdurre più indumenti si rischia di rompere, in breve tempo, il cestello e i perni di sostegno. Inoltre il bucato non verrà lavato in modo perfetto, anzi si dovrà sicuramente rilavare il tutto.

Lavatrici piccole ad incasso, scegliere il modello a pozzetto

I modelli a incasso, che rendono una casa ordinata, dove possiamo nascondere di tutto avendo dunque mobili che sono ben allineati. Un consiglio per quanto riguarda l’acquisto di una lavatrice piccola, decidete prima dove posizionarla perché da qui dovrete scegliere l’apertura. I modelli a pozzetto consentono di avere un’apertura dall’alto, dunque sono utilissimi per avere un grande recupero di metratura senza occupare uno spazio esterno di raggio d’azione.

Modello e prezzi delle piccole lavatrici

Tanto per avere un supporto negli acquisti, vediamo quali sono i prezzi di qualche modello di piccola lavatrice.

Nella lista tra le più soddisfacenti troviamo:

  • GOPLUS lavatrice con apertura a pozzetto, costo sulle 240 euro
  • Candy AQUA 1042DE/2-S slim 4 chili, sulle 320 euro
  • Costway automatico 5 chili prezzi 220 euro
  • LG Smart Twinwash Minuti F8k5xn 3 2 chili, sulle 400 euro

Queste sono i modelli di piccole lavatrici che hanno anche uno splendido design da arredamento interno.

Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *