Tutorial: maglietta e stola coordinate

Tutorial: maglietta e stola coordinate

La stola con maglietta coordinata è un capo di abbigliamento che non passa mai di moda. I diversi tessuti, in questo caso, si possono abbinare a molteplici fantasie di colori e occasioni. Un delle versioni moderne più alternative è rappresentata dalla stola in stile vagamente kimono giapponese abbinata ad una maglietta con collo drappeggiato.

Per realizzare la stola con maglietta coordinate sono sufficienti abilità basiche in campo stilistico e lavorazione della lana. Se vuoi saperne di più non ti resta che proseguire la lettura di questa nuova guida!

Materiale occorrente

Per realizzare la stola con maglietta coordinate in versione kimono e drappeggio occorrono: 50 grammi di filato di tipologia KidSilk Haze di Rowan; un paio di ferri numero 4; 1 ago da lana e un paio di ferri numero 5. I punti impiegati per questa lavorazione sono: punti a coste; punti a maglia rasata e punto legaccio.

Realizzazione della maglietta

Per la realizzazione della maglietta da abbinare alla stola è necessario partire dal retro. In questo caso occorrono i ferri n 4 sui quali avviare 96 maglie. Il primo ferro deve essere lavorato in diritto, a 5 cm di coste, proseguendo la lavorazione con i ferri n 5. Una volta raggiunti i 23 cm di altezza si deve provvedere all’inserimento di un segnamaglie per la definizione del girovita, verso il margine delle maglie dell’ultimo ferro.

A questo punto è necessario aumentare una maglia ed eseguire un’altra aggiunta per 6 e 8 ferri, fino ad ottenere 124 maglie. Una volta raggiunti 24 cm dal posizionamento del segnamaglie bisogna eseguire 11 ferri, intrecciando 13 maglie per tre volte consecutive ogni 2 ferri. Per lo scollo si devono realizzare 46 maglie centrali e proseguire nel lato destro e sinistro in modo separato.

La parte davanti deve essere lavorata con i ferri n 4, per un totale di 96 maglie in modo del tutto simile a quello del davanti. A 23 cm di altezza raggiunta è necessario inserire un segnamaglia verso il margine dell’ultimo ferro, aumentando verso i lati una maglia nel corso del terzo ferro. A questo punto è necessario aumentare una maglia ogni 5 ferri e ripetere l’operazione per 20 volte totali.

Da qui si devono lavorare ancora 5 ferri, mentre per la realizzazione delle spalle si devono eseguire intrecci ai lati ogni 2 ferri, per un totale di 13 maglie, ripetendo l’operazione due volte. Le maglie in eccesso devono essere invece lasciate in sospeso e passare alla lavorazione della cucitura.

Realizzazione della stola

Per realizzare la stola occorrono: 50 grammi di filato di tipologia KidSilk Haze di Rowan; ferri numero 7. I punti che devono essere impiegati nella lavorazione sono: il punto legaccio e il punto operato. La stola in stile kimono necessita di una lavorazione con un paio di ferri n 7 per la creazione di 70 maglie. I primi 4 giri devono essere eseguiti a punto legaccio, in modo diritto, con ulteriori 6 maglie a punto legaccio.

La stola necessita anche di 58 maglie a punto operato e 6 maglie di nuovo a punto legaccio. Il medesimo schema descritto deve essere seguito fino al raggiungimento della lunghezza desiderata per la stola.

Serena B

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *