Modelli delle scarpe da uomo: ecco quali sono ed il loro costi

Modelli delle scarpe da uomo: ecco quali sono ed il loro costi

Quando si parla di scarpe, si dà per scontato che si stia discutendo di scarpe da donna. In molti infatti ignorano che anche in tema di scarpe da uomo la scelta tra modelli, materiali, colori, stili e finiture è veramente vastissima e adatta a ogni occasione. Non solo sneakers o mocassini, quindi, ma un vero e proprio universo di modelli delle scarpe da uomo tutto da scoprire per restare sempre al passo coi tempi e, soprattutto, per essere sempre vestiti in modo impeccabile dalla testa ai piedi.

Modelli delle scarpe da uomo eleganti: le conoscete tutte?

Se la maggior parte degli uomini, tra i vari modelli di scarpe da uomo a disposizione, preferisce le scarpe da ginnastica (ormai più comunemente chiamate sneakers), altri non possono fare a meno di modelli più ricercati ed eleganti.

Almeno una volta nella vita ogni uomo si è trovato alle prese con i mocassini, le classiche scarpe da uomo eleganti da occasione importante, solitamente in pelle o scamosciate e rigorosamente senza stringhe. Da non confondere però con le francesine, anche dette Oxford, altro modello estremamente elegante e formale tanto amate dagli studenti dell’omonima università inglese nell’800. Una variante molto simile alle Oxford è rappresentata dalle Derby e dalle Brogues, caratterizzate da delicati ricami tono su tono sulla tomaia, oggi considerate tra i modelli più eleganti insieme alle slippers e alle monk strap.

Nel primo caso si tratta di scarpe da uomo a forma di pantofola (in inglese slippers significa infatti pantofola) che in origine erano abbinate ai pigiami in tessuti ricercati. Oggi ne esistono diverse varianti, principalmente in velluto, e ne fa largo uso chi cerca un look luxury, ricercato e anche un po’ stravagante.

Le monk strap, invece, si trovano in pelle lucida, sia liscia che ricamata. Come dice il nome stesso, trovano origine nei monasteri e si caratterizzano per la fibbia sopra la tomaia chiudibile tramite due gancetti di metallo. Una scarpa da uomo che riesce a coniugare eleganza, semplicità e versatilità, da abbinare sia con un completo che con un outfit meno impegnativo.

Modelli da uomo per tutti i giorni

Ma quali altri modelli di scarpe da uomo esistono? Anche se spesso vorremmo ignorarne l’esistenza, non si possono non menzionare i sandali da uomo. In corda, in pelle o in plastica, spesso poco lusinghiere, ma tanto amate per la loro fresca comodità in estate. Requisito fondamentale delle scarpe aperte da uomo una pedicure impeccabile, ma se ciò non è possibile, in estate meglio optare per le espadrillas da uomo.

Se però sandali ed espadrillas sono modelli di scarpe da uomo usati perlopiù in città, chi ha la fortuna di spostarsi tramite la propria imbarcazione non può fare a meno delle boat shoes, ovvero le scarpe da barca. Si distinguono per l’utilizzo di materiali tecnici che impediscono di scivolare e di assorbire l’acqua. Spesso lo stile è minimal, più orientato alla praticità che alla bellezza, ma non mancano connubi soddisfacenti.

In inverno, invece, meglio optare per uno stivaletto da uomo. Ne esiste una varietà infinita: da quelli più rock ai modelli più classici e soft, stile Beatles, fino agli iconici Camperos. In questo caso, così come per le scarpe da ginnastica, la scelta è talmente ampia da soddisfare qualsiasi esigenza e da adattarsi a ogni stile.

 

Martina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *