Come costruire un armadio: i consigli da seguire

Come costruire un armadio: i consigli da seguire

Costruire un armadio in fai da te può essere semplice, aiutare ad avere un’ambiente diverso e innovativo, diminuisce i costi ed è una gran bella soddisfazione.

Le dimensioni sono sempre gli elementi preoccupanti, ma ci sono dei semplici trucchetti da utilizzare per avere un mobile adatto alle nostre necessità. Vero è che quando si hanno bisogno di mobili su misura, diventa dispendioso arredare l’ambiente.

Per costruire un armadio si devono seguire pochi passaggi, quali:

  • Dimensioni: altezza, lunghezza e larghezza
  • Quantità di mensole
  • Appenderie varie
  • Cassettoni interni

Poi c’è la scelta se preferire un armadio:

  • A vista, quindi totalmente aperto
  • Sportelli ad ante apribili
  • Ante scorrevoli

Qualsiasi cosa si vogli costruire deve almeno essere progettata con un piccolo disegno su carta.

Armadi aperti e stile vintage

I modelli aperti sono quelli che sicuramente rappresentano una costruzione semplice e facile. L’occorrente sono delle assi in legno di diversa misura, che deve essere poi tagliato in base alla struttura. Mensole dello stesso legno, che poi si possono anche formare con diverse assi e comporle. Infine occorrono dei tubi in acciaio che si saldano per creare le appenderie.

Si crea la struttura portante. Le assi si dispongono in verticali, creando una gabbia. Le mensole sono poi disposte e fermate su delel assi che uniscono il legno posizionato in verticale. Le appenderie si fissa a diversa altezza con delle viti che si verniciano con il colore del legno.

Questo armadio è utile per una casa che sia in stile vintage e per avere degli armadi a vista sempre disponibili.

Come costruire un armadio con ante scorrevoli

Per costruire un armadio con ante scorrevoli, si deve seguire sempre lo schema che riguarda la costruzione dello scheletro che viene poi nascosto dai pannelli.

L’unica difficoltà principale è quella che troviamo per il movimento delle ante. Esse si devono muovere su delle guide che sono posizionate sia nella parte a pavimento che nella parte superiore dello scheletro. Diventa anche semplice poterle nascondere. Le ruote devono essere particolarmente resistenti. Infatti è meglio posizionarle in modo che il peso sia ben distribuito.

Sfruttiamo al meglio gli spazi con degli armadi “angolari”

Le case o gli appartamenti che sono di piccole dimensioni o hanno spazi ridotti, hanno tanti angoli che sono sempre inutilizzati.

Ecco perché diventa utilissimo avere degli armadi angolari. Queste sono delle strutture che si possono costruire facilmente. Si consiglia comunque di avere degli sportelli con apertura ad ante. Le cerniere sono facili da montare e quindi da usare.

Maria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *