Guanti MMA: che caratteristiche hanno? Quanto costano? Quali sono i migliori in vendita?

Guanti MMA: che caratteristiche hanno? Quanto costano? Quali sono i migliori in vendita?

Con l’acronimo MMA, si intendono le arti marziali miste, una disciplina da combattimento che permette di colpire l’avversario utilizzando le tecniche sportive delle arti marziali (come il karatè e il judo) e degli sport da combattimento (come la boxe o la lotta libera). Trattandosi di uno sport dove il contatto fisico è predominante, è giusto che coloro che lo praticano abbiano le giuste protezioni per non correre rischi, sia per se stessi che per gli avversari. Vista la tipologia di disciplina, l’attenzione maggiore viene data alla protezione delle mani. Dunque, come scegliere i guanti MMA più adatti? Sicuramente la scelta deve essere ponderata, affinché non si rischi di acquistare un prodotto non adatto o che non protegga completamente durante il combattimento. In sintesi, tra le caratteristiche che i guanti MMA devono rispettare, troviamo la qualità del materiale, solitamente pelle sintetica e pelle naturale, la leggerezza, e a forma che permette anche la giusta libertà di movimento. Per quanto riguarda il prezzo, solitamente, anche quello è già indicativo di una buona qualità del prodotto. Vediamo alcune caratteristiche, prezzi e i migliori modelli a disposizione.

Guanti MMA: che caratteristiche hanno?

Acquistare un prodotto da utilizzare durante uno sport, è già di per sé molto importante, ma lo diventa ancora di più quando esso è il protagonista principale che dovrà fungere da protezione. Parlando dei guanti MMA, le caratteristiche principali da rispettare sono:

  • leggerezza: di prassi, i guanti da indossare durante i combattimenti MMA non dovrebbero superare i 200 grammi. Questo perché, i movimenti devono essere veloci e scattanti, quindi un peso eccessivo rischierebbe di limitarli.
  • forma: i guanti per MMA sono guanti atipici, in quanto non devono coprire l’intera mano, ma solo fino alle nocche, proprio per garantire flessibilità nei movimenti.
  • taglia: ovviamente, ogni marca potrebbe vestire in modo diverso, per questo il consiglio è quello di misurare, in centimetri, la lunghezza dalla punta delle dita fino alle nocche. Così si avrà la certezza di acquistare la taglia giusta. Anche perchè rischiare di combattere con guanti troppo grandi, che potrebbero scivolare, o troppo piccoli, da ostacolare i movimenti, non va sicuramente bene. Inoltre, se si è indecisi su una taglia più grande o più piccola, di solito, si tende ad acquistare quella più piccola, in quanto i guanti, dopo alcuni utilizzi tendono ad allargarsi naturalmente.
  • materiale: solitamente si tende a preferire la pelle, sia sintetica che naturale.

Guanti MMA: quanto costano? Quali sono i migliori in vendita?

Per quanto riguarda i modelli disponibili online, che rispettano le caratteristiche sopra indicate, è possibile trovare:

 

  • VENUM CHALLENGER 2.0 GUANTI DA MMA: Si tratta di un modello consigliato, anche per i professionisti. Le caratteristiche che possiedono sono perfette per i combattimenti. Realizzati in pelle morbida e resistente, garantisce protezione per le mani e perfetta aderenza, ma anche flessibilità nei movimenti. È possibile acquistarli su Amazon al prezzo di 44, 99€.
  • GUANTI MMA LEONE 1947 CONTACT: modello consigliato, in quanto la marca, “Leone”, è una garanzia nella produzione di articoli sportivi. Sono realizzati in similpelle, poliuterano, e grazie alle cuciture permettono una perfetta libertà di movimento. È possibile acquistarli su Amazon al prezzo di 32, 90€.
  • GUANTI MMA BASIC: se siete alle prime armi, e state cercando un prodotto con una buona qualità/prezzo, sicuramente questo modello farà al caso vostro. Realizzati in finta pelle poliuretanica, con un design semplice, sono adatti per chi pratica questo sport. È possibile acquistarli su Amazon al prezzo di 23€.

 

Fabrizia

Lascia un commento