Restyling del soggiorno, inizia dalle sedie: Ecco i nostri consigli

Restyling del soggiorno, inizia dalle sedie: Ecco i nostri consigli

Il mondo dell’arredamento va sempre veloce, ci sono sempre nuove idee e particolari che permettono di migliorare la casa.

Uno dei luoghi che si presta meglio al restyling è il soggiorno, la zona dove si passa gran parte del tempo libero.

Ci sono diverse cose che possiamo cambiare nel nostro soggiorno: concentriamoci sulle sedie.

Come scegliere la sedia giusta

Le sedie che vanno ad accompagnare il soggiorno sono un particolare che spesso viene trascurato. Andiamo a vedere quanto sia importante trovare la sedia giusta.

Nel momento in cui si decide di cambiare le sedie che fanno da contorno al soggiorno sono diversi i campi da valutare; scopriamo quali:

  • Funzionalità
  • Comodità
  • Stile

Le sedie che devono accompagnare il soggiorno devono essere funzionali all’ambiente, rispettare quindi i canoni che sono presenti all’interno della stanza.

I colori sono molto importanti, può risultare sbagliato comprare una sedia con un colore che stona con pareti e finestre.

Un altro esempio di scelta sbagliata può essere quello di accompagnare il soggiorno con sedie da ufficio o da gaming; queste le possiamo usare solamente se il nostro soggiorno ha la funzione di studio.

La principale funzione che deve avere una sedia è sicuramente la comodità: se una sedia è scomoda ci farà male alla schiena e all’umore.

Quando scegliamo una sedia per il nostro soggiorno dobbiamo fare attenzione che abbia l’altezza giusta, la migliore è almeno novanta centimetri da terra.

Oltre all’altezza dobbiamo tenere conto anche dello schienale, il migliore è quello rafforzato e imbottito e che sia anche flessibile.

Nell’accoppiamento tra soggiorno e sedie non può mancare lo stile. Questo deve rispecchiare l’arredamento. Si può scegliere tra sedie antiche o sedie da soggiorno moderne per un look innovativo per la casa.

Vediamo i materiali per le sedie da soggiorno

Quando ci troviamo a dover scegliere un nuovo soggiorno e le nuove sedie con cui accompagnarlo, può essere interessante sapere quali sono i principali materiali e quelli più utilizzati.

I materiali con cui vengono costruite le sedie devono essere come prima cosa di prima qualità, pratici, igienici e facili da pulire.

Vengono usati soprattutto materie plastiche con l’inserimento di tessuti sintetici preferibilmente anti macchia oppure nylon, ecopelle e cuoio.

Un altro materiale che viene usato per la costruzione di sedie da soggiorno è la fibra di legno, ottimo soprattutto perché è anallergico, idrorepellente e anti-acaro.

Per quello che riguarda le sedie, le possiamo trovare con telaio costruito con un tubo di acciaio, mentre vengono sempre verniciate con polveri termoindurenti.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *